THE MILLIONAIRE – SOPRATTUTTO D’ESTATE

slumdog millionaireM.i.a. e A.R. Rahman sono i nomi da cui partire per parlare del film di Boyle. Sono loro, soprattutto il secondo, gli artefici della micidaile colonna sonora, ma anche vertebrale, del film. Una musica che frulla in un mix-up tradizione e slancio electro-dance per creare la giusta mistura tra passato e presente, tra oriente ed occidente. Tutto nel film è musicale. Una volta innescata la miccia non ci si può fermare. Montaggio sincopato, colori da videoclip Punjabi, il tutto a servizio di una favola contemporanea che si dipana a partire dalle domande del format Chi vuole essere milionario. Un’india contemporanea lontana da quella di Salgari ma anche da quella dei recenti e tragici fatti Tamil, un’India tesa al futuro in cui il protagonista ricrea la sua fortuna a partire da un gioco a premie la televisione diventa motore sociale, un’India un po’ turistica e molto americana. Qui Boyle si dimostra grande e si merita tutti i premi e tutto il successo che ha avuto. Nel costruire una macchine perfetta di consenso che sappia intrattenere, commuovere e divertire. Una regia spumeggiante che lascia col fiato sospeso e un sotteso senso esotico ti prendono per mano in questa sarabanda di colori che sprizzano ottimismo nonostante si esca da un letterale tuffo nelle merda. Una serie di  terribili villain che sembrano usciti per metà da antiche storie indiane e per metà da un gangester movie di Scorese. Ma è questa la nuova India. Un paese in via di sviluppo con un’economia in crescita e una tensione verso l’occidentalizzazione. Boyle è bravissimo a essere leggero e musicale nel raccontarci tutto questo, mitiga il drammatico e danza dopo che le avversità sono state risolte. In questo modo gli Indiani hanno speranza. Ne esce un gran film d’intrattenimento che sa cosa vuole ottenere e dove vuole arrivare centrando tutti gli obbiettivi. Un plauso.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: