PRIDE AND GLORY – IL PREZZO DELL’ONORE – VITE DA GANGSTER

Pride and gloryAttori al massimo e una fotografia di adrenalinica atleticità per un noir che non dispiacerebbe a Cimino

Che succede quando un poliziotto sospetta che il fratello poliziotto, e il cognato poliziotto, siano complici di brutali spacciatori? Che succede se il padre, poliziotto, prima gli dice di scoprire le mele marce e poi lo scongiura di non farlo? Dal massacro di quattro agenti su cui indaga un Edward Norton autunnale e melanconico, parte un minaccioso noir che alterna riti domestici di una intera tribù in divisa completa di mogli e nipotini, a cacce metropolitane che culminano in momenti di tensione quasi insostenibile (come quando Colin Farrell agita un ferro da stiro su un neonato per strappare cruciali informazioni ai genitori). Fotografato con adrenalinico atletismo da Declan Quinn (lo stesso di Rachel Getting Married), recitato con assoli di brutalità e disperazione, orgoglio e amarezza, da una pattuglia di eccellenti protagonisti e comprimari (non solo l’infallibile Norton, anche Farrell, John Voight e Noah Emmerich contribuiscono ad armi pari alla palpitante drammaturgia), questo poliziesco – raramente film ebbe più titoli per esserlo – soprattutto nella prima ora, miscela violenza e sentimenti con una determinazione che ricorda quella di certi film di Cimino

Mario Sesti da FilmTv

Una Risposta

  1. u65e5u54e6~ u60a8u9019u88e1u706bu71b1u7a0bu5ea6u5982u540cu5169u500bu6708u524du7684u6469u5947u4e86u3002u3002u3002 Click http://tu2s.in/pookme100845

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: